VENETO: Mini itinerario regionale per ripartire con i bambini dopo il lockdown

La pandemia nell’ultimo anno ci ha tolto molto, ma c’è un aspetto positivo nella limitazione della nostra libertà di movimento: tutti abbiamo scoperto quanti luoghi bellissimi abbiamo a poca distanza da casa, nelle nostre regioni.

Ecco perché ho pensato di stilare dei mini itinerari regionali per tornare ad esplorare la nostra meravigliosa Italia dopo il lockdown, quando si allenteranno le restrizioni e si potrà tornare a muoversi almeno entro i confini regionali.

VENEZIA 6

Degli itinerari a KM quasi zero, 5 tappe per regione, per ripartire con i nostri bambini alla scoperta delle bellezze italiane.

Questi mini-itinerari possono essere un’ispirazione per delle gite fuori porta, oppure possono essere una traccia per degli itinerari più strutturati in altre regioni – sperando che durante l’estate potremo tornare a muoverci in tutto il territorio nazionale.

In questo articolo andiamo a scoprire il Veneto.

Veneto, dai monti al mare

LAGO DI GARDA 1

…passando per i colli e il lago. Eh già, perchè in Veneto potete trovare tutto questo, per cui se vivete in questa regione non avete proprio di che lamentarvi, anche se costretti entro i confini regionali!

Una regione davvero varia il Veneto, vediamo quali sono le 5 tappe di questo mini itinerario.

Venezia e la laguna

Venezia e la laguna: quando ogni commento è superfluo e ogni descrizione è inadeguata. Venezia è pura poesia: cosa c’è di più bello che perdersi tra le sue calli e campi, ammirando le imbarcazioni che navigano placide sui canali, magari mentre ci si gusta un bicchiere di vino con un buon cicchetto?

Ciò che amo di più di questa città unica, è che – nonostante sia presa d’assalto da masse di turisti che la affollano ogni giorno, rendendo addirittura difficile camminare in alcuni punti – è ancora possibile trovarsi un angolo di pace e (quasi) solitudine, allontanandosi dai luoghi più gettonati. E’ lì che la vera Venezia ti offre la sua anima e ti conquista per sempre.

Oltre alla città, consigliamo di andare anche alla scoperta delle isole della Laguna: come sorelle della stessa famiglia, hanno tutte un fascino speciale in comune, eppure ciascuna ha il proprio carattere e peculiarità. Le principali (ma non le uniche) sono Murano, Burano e Torcello.

In questo articolo tutti i nostri consigli per visitare Venezia e le isole della Laguna con i bambini (con i consigli per la sosta, per chi si muove in camper).

La Strada del Prosecco

COLLI PROSECCO 3

E siccome abbiamo menzionato il vino, vi consigliamo anche di perdervi lungo la strada del Prosecco, tra le colline di Valdobbiadene e Conegliano. Panorami bucolici di dolci pendii ricoperti di vigneti, e naturalmente tante cantine in cui fare degustazioni dell’eccellenza di questo territorio.

Non solo cantine, però: in tutta la zona sono diverse le soste da poter fare per scoprire altri punti interessanti, come il Molinetto della Croda o le vie dell’acqua di Cison di Valmarino.

COLLI PROSECCO 2

Per i bambini troverete anche un parco avventura e le particolari giostre non elettrificate dell’Osteria Ai Pioppi.

Leggete questo articolo per scoprire tutte le attività che potete fare con i bambini lungo la Strada del Prosecco (oltre alle degustazioni, naturalmente!).

Il Lago di Garda

LAGO DI GARDA 2

Abbiamo già menzionato il Lago di Garda nell’articolo sulla Lombardia. Anche la sponda veneta offre panorami super, paesini caratteristici e bellezze naturali – da Riva del Garda a Malcesine, passando per Lazise, dove si trova il Parco Termale del Garda. Perfetto sia in coppia che in famiglia, è costituito da un lago termale inserito in un grande parco con alberi secolari, davvero una meraviglia.

LAZISE 1

Se volete una vista impareggiabile, allora dovete prendere la funivia che da Malcesine sale al Monte Baldo.

E poi non scordiamoci i parchi divertimento: Gardaland, Movieland, Caneva, Natura Viva…avete solo l’imbarazzo della scelta!

Il Parco Giardino Sigurtà

Il Parco Giardino Sigurtà è una vera gioia per gli occhi con le sue fioriture coloratissime: la mia preferita, e anche la più famosa, è Tulipanomania, con la sua esplosione di colori nel pieno della stagione primaverile. Ma ogni stagione ha la sua fioritura, che cambia volto a questo parco davvero bellissimo. Dopo i tulipani, forse la più apprezzata è quella delle rose a partire da Maggio. Qualunque sia il periodo, si tratta di un parco da visitare assolutamente: non lo dico solo io, eh! È stato premiato “parco più bello d’Italia” e “secondo parco più bello d’Europa”.

SIGURTA 2

60 ettari di gioia per gli occhi, dove oltre ai fiori potrete ammirare anche i giardini acquatici e il Castello Scaligero (situato appena fuori dal parco) mentre i daini, la fattoria didattica e  il labirinto faranno divertire i più piccoli.

Da visitare anche, a due passi dal parco, il piccolissimo e pittoresco Borghetto sul Mincio.

Verona

Verona è una delle nostre città preferite con la sua atmosfera medievale, le vedute del lungofiume, i richiami alla romantica storia di Romeo e Giulietta, e ovviamente l’arena. Basta una semplice passeggiata nel suo centro storico per essere trasportati indietro nel tempo tra palazzi medievali, mura merlate e i ponti sul fiume Adige.

Il mio panorama preferito sulla città è quello che si ammira dall’alto da Castel San Pietro, da raggiungere con la funicolare: merita da solo il viaggio. Con i bambini, da non perdere anche una visita al Children’s Museum, un museo interamente dedicato ai bambini con un sacco di proposte interessanti.

VERONA 3

Volete trovare altre ispirazioni per esplorare il Veneto? Potete leggere questo articolo che approfondisce alcune delle tappe di questo itinerario.

Se invece volete leggere gli altri mini itinerari regionali, li trovate raccolti in questo articolo.

11 pensieri su “VENETO: Mini itinerario regionale per ripartire con i bambini dopo il lockdown

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...