Slovenia con i bambini: il Castello di Predjama

Un castello da favola incastonato nella roccia: ecco il Castello di Predjama, tappa imperdibile in un viaggio in Slovenia con i bambini

Ne abbiamo visti di castelli, nei nostri viaggi: grandi, piccoli, più o meno antichi, ciascuno con la propria affascinante storia. Ma quello di Predjama ragazzi! Non avevamo mai visto niente di simile: è davvero un castello unico nel suo genere, e se state organizzando un viaggio in Slovenia dovete assolutamente includerlo nel vostro programma.

Informazioni pratiche per visitare il Castello di Predjama

Il Castello di Predjama dista solo 10 chilometri dalle Grotte di Postumia: una combo perfetta per una giornata indimenticabile, tra meraviglie della natura e il fascino della storia. Potete anche decidere di acquistare il biglietto combinato, che vi permette di visitare entrambe le attrazioni risparmiando sul biglietto di ingresso. Vi consiglio di leggere l’articolo sulle Grotte di Postumia con i bambini per organizzare al meglio la vostra gita.

Se siete in camper, può essere comodo il servizio navetta tra le grotte e il castello- così non dovrete muovere il camper, dato che il parcheggio al castello può essere difficoltoso nei giorni di maggior affluenza.

Visitare il Castello di Predjama con i bambini

Visitare il Castello di Predjama con i bambini significa fare un salto indietro nel tempo, all’epoca dei cavalieri, scoprendo la storia rocambolesca di questo luogo così importante nella storia della Slovenia. Vedrete che questo castello incanterà i vostri figli (e anche voi)!

Il colpo d’occhio che vi attende quando arriverete al castello è di quelli che lasciano a bocca aperta: il castello è letteralmente incastonato nella roccia, che lo cinge come in un abbraccio. Un’opera architettonica davvero unica e incredibile: tanto che fa parte del Guinness dei Primati come castello rupestre più grande al mondo, ed è stato inserito tra i dieci castelli più affascinanti al mondo.

Gli interni del Castello di Predjama

Ma la vera avventura inizia quando si varca l’ingresso: gli ambienti sono disposti su diversi livelli, collegati tra loro da passaggi stretti, ponti e scale. I bambini si sentiranno subito catapultati in un’avventura da cavalieri! Le sale sono parzialmente arredate e contengono delle ricostruzioni degli ambienti medievali, oltre a spade, armature cannoni.

E poi il pezzo forte: la fitta rete di tunnel segreti scavati nella roccia. Pensate che si tratta della seconda grotta turistica della Slovenia per lunghezza: ben 14 km di sale e gallerie, dove è stata documentata la presenza dell’uomo fin dall’Età della Pietra.

Una parte della grotta è visitabile durante la classica visita al Castello, mentre alcune sezioni si possono visitare solo partecipando alle visite guidate.

La storia del Castello di Predjama

Castel Lueghi, l’altro nome del Castello di Predjama, era famoso per essere inespugnabile: e ci credo! Costruito su una parete rocciosa verticale di 123 metri, pieno di passaggi segreti e trabocchetti, con chilometri di gallerie buie e misteriose. Non sorprende che il castello fu in grado di resistere oltre un anno all’assedio delle truppe imperiali, sotto la guida del cavaliere ribelle Erasmo di Predjama.

Erasmo di Predjama è descritto da alcuni come un cavaliere nobile e valoroso, una sorta di Robin Hood locale – da altri come un brigante senza scrupoli che faceva razzie nei villaggi della zona. Sicuramente il suo personaggio è indissolubilmente legato alla storia del castello: era l’unico a conoscere l’intrico di passaggi segreti scavati nella roccia, che sfruttava per portare approvvigionamenti al castello e imbrogliare le truppe imperiali che provavano a conquistarlo.

Fino a quando la sua storia rocambolesca e valorosa finì in maniera un po’ tragicomica: qualcuno lo tradì e fu ucciso mentre era…al gabinetto! Ancora oggi si dice che il suo fantasma infesti il castello: non gli deve essere andata giù questa fine così indecorosa.

Ora che vi ho raccontato la storia di questo castello, le sue caratteristiche e la storia di Erasmo…sono sicura che anche voi vi siete convinti che il Castello di Predjama sia perfetto da visitare in famiglia!

Se state pensando di visitare la Slovenia (ottima scelta!) qui trovate il nostro itinerario in camper alla scoperta di quanto di meglio questo fantastico paese ha da offrire per un viaggio con i bambini.

2 pensieri su “Slovenia con i bambini: il Castello di Predjama

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...