Idee per il Weekend in Lockdown – 5-6 Dicembre

Iniziative ed eventi online per i bambini durante il weekend in lockdown.

Weekend 5-6 Dicembre e fino all’8 Dicembre

I colori delle regioni si stanno rimescolando, le sfumature di rosso si stanno attenuando. Vediamo una piccola, timida luce in fondo al tunnel? Forse, ma come giustamente continuano a ricordarci, non dobbiamo abbassare troppo la guardia: ecco quindi anche per questa settimana la Lockdown Edition della rubrica #ideeperilweekend.

Ho raccolto alcune idee per eventi e iniziative online, a misura di bambini e famiglie, per continuare a esplorare, divertirsi e sognare anche dal divano di casa.

Andiamo a vedere cosa c’è di belo questo weekend!

  • Il Castello Sforzesco a casa tua: visite tematizzate online per famiglie
  • Streaming teatrale: I Musicanti di Brema
  • Accensione dell’albero di Natale di Gubbio, il più grande al mondo
  • La Magica Notte di Natale: evento online con Babbo Natale e i suoi elfi
  • Escape Room in casa
  • Coding per l’infanzia con MUBA
  • Villa Panza Kids
  • Letture in pigiama
  • Visita online della Cappella Sistina
  • La domenica del Mantegna: visita e laboratorio

Il Castello Sforzesco a casa tua: webinar e laboratori per bambini e adolescenti

Visite online e laboratori orgganizzati da AdArtem, pensati per diverse fasce di età, per scoprire tutto sul mondo del castello e approfondire diversi aspetti.

Per bambini dai 6 ai 10 anni, sabato alle 15.15 c’è “Il Castello Incantato“: con l’aiuto di un antico libro magico, si potrà rivivere l’atmosfera della corte con dame, cavalieri, banchetti, feste e battaglie per difendere il castello. Poi si potrà creare uno stemma ispirandosi a quelli incontrati durante la visita.

Per gli adolescenti invece, sempre sabato ma alle 17.15 c’è “Once upon a time…there was a castle“. Il capitano di ventura John Hawkwood (Giovanni Acuto) è giunto a Milano, al soldo di Bernabò Visconti! Attraverso la lingua inglese si farà un confronto tra la storia di Milano e della corte visconteo-sforzesca, e quella del Regno Unito e delle sue corti. Una parte del racconto è in inglese e una parte in italiano.

Lunedì 7 Dicembre, giorno di Sant’Ambrogio (patrono di Milano) sono ovviamente in programma dei webinar a tema:

Per i bambini da 6 a 10 anni, alle 15.30 con “Al Castello con Sant’Ambrogio” si scoprirà la storia di questo curioso personaggio, attraverso le opere conservate al Castello Sforzesco, e si realizzerà il suo ritratto a mosaico con il laboratorio a seguire.

Sul SITO di AdArtem tutte le info e le istruzioni per prenotarsi.

Il teatro (interattivo) da casa: I Musicanti di Brema

Prosegue la bella rassegna “Il Teatro A Casa Tua” del Teatro Sant’Anna di Treviso: spettacoli che coinvolgono i bambini anche da casa, attraverso domande e canzoni.

Per domenica alle 16.30 è in programma “I Musicanti di Brema“: Polpetta e Caramella, aiutate dai Mini Cuccioli, affrontano con i bambini la tematica della musica e della cooperazione.

basta munirsi di carta e penna per le risposte alle domande, mettersi comodi e collegarsi alla pagina del Teatro Sant’Anna.

Accensione dell’Albero di Natale di Gubbio, il più grande del mondo

Quest’anno purtroppo non si potrà vivere dal vivo la magia dell’albero di Natale gigante che illumina il Monte Ingino a Gubbio. Ma guardiamo il lato positivo, così tutti ma proprio tutti potremo assistere allo spettacolo!

L’accensione dell’albero sarà trasmessa in diretta streaming su Facebook e su TRG (canale 11) e su http://www.trgmedia.it.

Vi lascio QUI la pagina dell’evento su Facebook, dove trovate tutti i dettagli.

La Magica Notte di Natale: evento online

Il Magico Bosco del Natale normalmente si trova a Cassino, ma per questo Natale 2020 l’evento si terrà unicamente online. Si potrà prenotare la propria partecipazione e seguire direttamente da Facebook l’8 Dicembre alle 17.00.

Si tratta di un evento interattivo della durata di un’ora, in diretta live con Babbo Natale e i suoi elfi e i personaggi dei cartoni animati.

Tutte le informazioni per prenotarsi le trovate QUI.

Escape Room in casa

Frenate gli entusiasmi, non è il gioco in cui voi vi nascondete in una stanza a mangiare i cioccolatini del calendario dell’avvento e i bambini non vi trovano mai più.

L’escape room è un gioco di fuga dal vivo, che consiste nel risolvere degli enigmi e quiz, oppure trovare degli oggetti nascosti, che permettono di scappare da una stanza chiusa a chiave. E’ un gioco di origine giapponese, che negli ultimi anni si è molto diffuso anche da noi, con grande varietà di temi e ambientazioni.

Piace ai grandi e ai bambini perchè mette in gioco intelligenza, creatività e arguzia e aiuta a fare gioco di squadra per portare a termine la missione. Insomma, un’attività perfetta da svolgere in famiglia, e razie a Kidpass, ora si può giocare anche a casa.

Con questo nuovo format si può allestire una perfetta escape room nella propria casa: una via di mezzo tra escape room e caccia al tesoro, con enigmi da risolvere e 4 temi diversi tra cui scegliere: Il Viaggio dell’Astronauta, Frank e la Sua Strana Banda, Il Regno della Conoscenza e Missione Pirata.

Un’idea molto carina anche per i compleanni di questi mesi in cui non è possibile fare feste con amici e parenti, per fare comunque qualcosa di divertente e originale.

QUI tutte le informazioni

Coding per l’infanzia – Christmas edition, con il MUBA

Un ciclo di laboratori a distanza sviluppati da MUBA e Scuola di Robotica, per iniziare i più piccoli al mondo del coding.

Missioni, indovinelli, sequenze di movimenti da compiere metterranno alla prova i bambini – dai 4 ai 7 anni – che dovranno trovare la strada giusta per muoversi nello spazio di gioco e seguire le istruzioni
con il corpo, allenando coordinazione motoria, memoria e capacità di astrazione.

Il tutto in versione natalizia e in compagnia del piccolo robot mTiny. L’8 Dicembre alle 17.00: “Il Natale si avvicina!”. I bambini costruiranno il loro albero di Natale, andando alla scoperta del coding unplugged e del tinkering.

Maggiori informazioni e istruzioni per iscriversi QUI.

Villa Panza Kids – Speciale Natale

Nuova formula tutta digitale per la rassegna di laboratori creativi per bambini Collezione Panza Kids. Nel corso di cinque pomeriggi – sabato 5, domenica 13, sabato 19, domenica 27 dicembre 2020 e sabato 2 gennaio 2021, alle ore 15 – la dimora storica patrimonio FAI con la sua collezione di arte contemporanea apre virtualmente le sue porte ai piccoli visitatori.

I bambini, insieme alla curiosa esploratrice Scintilla, potranno scoprire gli ambienti più suggestivi della Villa e partecipare a laboratori creativi utilizzando materiali di riciclo da reperire facilmente in casa.

Per il primo appuntamento di sabato 5 dicembre, Scintilla guiderà i bambini alla scoperta delle installazioni luminose dell’artista americano Dan Flavin, per poi costruire uno splendente albero di Natale.

Letture in pigiama – Christmas edition

Qua dovete stare attenti al dress code eh – rigorosamente pigiama, ancora meglio se natalizio!

Mettetevi comodi e godetevi le letture organizzate dalle biblioteche del CSBNO: gli appuntamenti sono 2 alla settimana, il mercoledì e il venerdì, fino al 30 Dicembre.

Bisogna prenotarsi perché sono previsti al massimo 15 bambini per volta. QUI potete trovare maggiori informazioni e prenotarvi.

Visita online della Cappella Sistina

In questa visita virtuale si conosceranno da vicino e nel dettaglio gli affreschi che Michelangelo concepì per la volta e per la parete dell’altare. In che posizione dipinse la volta, in piedi o sdraiato? Com’è stato possibile dipingere a quell’altezza? Chi sono tutti quei personaggi? Ma davvero il Giudizio Universale è l’affresco più ampio mai dipinto nella storia!?

Prenotazioni e informazioni sul SITO di Itineroma che organizza la visita.

La Domenica del Mantegna col Museo Poldi-Pezzoli

Per tutti i piccoli amanti dell’arte, il 6 Dicembre alle 17.00 ci sarà un appuntamento online per conoscere i due capolavori di Mantegna parte della collezione del Museo Poldi Pezzoli: la Madonna con Bambino appena restaurata e il Ritratto Maschile del Salone Dorato.

Ci sarà prima un momento di racconto e incontro con le opere d’arte, e a seguire un laboratorio.

L’età consigliata è dai 6 ai 12 anni, la durata circa 45 minuti. Bisogna preparare il materiale: matita, gomma, forbici, colla, matite colorate, e le stampe che verranno inviate agli iscritti il giorno precedente.

QUI trovate tutte le informazioni per iscriversi.

Allora, avete trovato l’idea che fa per voi? Fatemi sapere cosa avete scelto e, se vi è piaciuto questo articolo e lo avete trovato utile, potete aiutarci con un semplice “condividi” che per noi significherà molto, perché ci permetterà di raggiungere altre persone che potrebbero essere interessate a queste iniziative!

Buon weekend a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...